Mercoledì, 20 Settembre 2017

chat gratis on line Renault, con Dacia, a quota 10% mercato nel primo semestre

agenzie matrimoniali gratis

siti incontri ragazzi MILANO - Grazie ad una crescita nella quota di mercato pari allo 0,3%, il Gruppo Renault è arrivato in Italia, al termine del primo trimestre 2017, al 'traguardo' del 10% rispetto alle altre marche presenti nel nostro Paese. Un risultato che è il migliore in 33 anni e che consolida la posizione della Losanga a giugno, per il terzo mese consecutivo, al primo posto tra gli importatori. Nel primo semestre 2017 a fronte di in un mercato Italia autovetture + veicoli commerciali in crescita dell'8,7%, le immatricolazioni del Gruppo Renault (che comprende com'è noto anche Dacia) sono progredite dell'11,8%, dunque ben oltre l'incremento del mercato. In dettaglio tra gennaio e giugno sono state immatricolate 110.968 autovetture (+12,1%) e 10.987 veicoli commerciali (+9,1%). Commentando l'analisi sui risultati presentata a Milano Bernard Chretien, direttore generale di Renault Italia, ha attribuito quanto ottenuto ''alla capacità del Gruppo Renault di proporre, con i suoi due marchi, modelli in grado di associare al meglio design, tecnologia e motori performanti ed ecologici, il tutto offrendo una risposta concreta alle molteplici esigenze del mercato e mantenendo il proprio impegno nella qualità dei prodotti''. Chretien ha anche sottolineato come il ''far crescere la quota di mercato non sia il nostro obiettivo, ma solo il risultato di quello che facciamo'', alludendo evidentemente non solo alla gamma prodotto ma anche gli interventi per migliorare la rete commerciale e di assistenza e la soddisfazione del cliente. Renault ha annunciato l'avanzamento del rinnovo interno ed esterno degli showroom e il completamento per fine 2017 dell'operazione di assunzione dei venditori, con 143 nuovi collaboratori che saranno impegnati in tutta la Penisola per ottimizzare i rapporti con i clienti. In dettaglio Renault Clio, con 33.195 immatricolazioni è risultata l'auto straniera più venduta in Italia, con un importante mix (il 20%) di versioni turbo Gpl. Ottimo anche il consuntivo relativo a Mégane Sporter che, con 9.117 immatricolazioni, ha chiuso il semestre al primo posto tra le Station Wagon Segmento C d'importazione. Accanto al grande successo di Captur che, con 15.960 unità vendute, è al vertice della classifica dei crossover stranieri del segmento B, Renault Italia sottolinea anche l'ottimo andamento delle vendite di Kadjar (7.550 unità), di Scenic (4.875 unità) e di Espace che con 1.156 unità è leader nel segmento delle grandi monovolume. Più che positivo il comportamentro, tra i furgoni e i mezzi professionali, di Kangoo Express che, con 1.418 unità, è stato il commerciale straniero più venduto in Italia, così come resta sempre ai massimi livelli il comportamento nel mercato del brand Dacia salito del 15,7% nel semestre con Sandero a 16.879 unità (+33%) a trainare la gamma. Nel secondo semestre l'offensiva Renault sul mercato italiano verrà rafforzata ulteriormente con l'arrivo di diverse novità assolute, come il nuovo suv Koleos, il pick-up Alaskan e, al Salone di Francoforte, di Mègane RS e nuovo Dacia Duster , affiancate da tanti lanci di serie speciali (fra tutte Twingo Parisienne e Captur Bose) e di completamenti di gamma. In quest'ultimo ambito rientrano il cambio automatico X-Tronic su Kadjar, la serie Business per Mégane, Scenic e Kadjar e, da ottobre, l'inedito propulsore ibrido SED per Scenic e Grand Scenic.

annunci gratuiti friuli

crea siti gratis © Riproduzione riservata

conoscere ragazze milano I più letti
siti di incontro gratuiti Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
siti per donne single
ragazze di bolzano ACCEDI

incontri per adulti a novara Accedi con il tuo account Facebook

sito incontro extraconiugali Login con

Login con Facebookannunci cerco donna
X