Sabato, 25 Novembre 2017
ELEZIONI REGIONALI

annunci incontri uomini Vince Musumeci, la Sicilia torna al centrodestra
"Dedicato ai miei figli, sarò presidente di tutti"

di
scambio di coppia

incontri donne novara PALERMO. Nel 2012 perse il confronto con Rosario Crocetta, pagando dazio per la spaccatura che si consumò nel centrodestra. A distanza di 5 anni, dopo una lunga trattativa, Nello Musumeci ha riunito attorno a sé il centrodestra, confermando tutti i sondaggi che lo vedevano vincente nella scalata verso la presidenza della Regione. siti di incontri palermo Conquista Palazzo d'Orleans al suo terzo tentativo (anche nel 2006 si era candidato) con una percentuale che sfiora il 40%.

donne incontri genova siti chat ragazze TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEZIONE PER SEZIONE

siti per single cattolici "Sarò il presidente di tutti i siciliani - commenta Musumeci -, di coloro i quali hanno ritenuto di sostenermi e di votarmi e anche di coloro i quali, legittimamente, hanno ritenuto di votare per altri o addirittura di non partecipare al voto. Voglio dedicare questa vittoria ai miei tre figli (uno è scomparso negli anni scorsi, ndr) e a tutti i figli dei siciliani. Hanno diritto a un futuro migliore".

incontri donne sposate gratis Un voto che per lui ha un significato che va oltre i confini dell'Isola. "Questo è un risultato di rilevanza nazionale - commenta Musumeci -: il centrodestra si ricompone e apre la strada a un appuntamento politico importante che nella prossima primavera dovrà dare all'Italia un governo degno di questo nome". Così Musumeci ha commentato il risultato delle elezioni nella sede del suo comitato a Catania, sottolineando che "nel Laboratorio Sicilia questo esperimento è felicemente riuscito". "Il mio primo compito da presidente della Regione sarà quello di recuperare oltre il 50% di siciliani che ha deciso di non votare".

sito per incontri Nato a Militello Val di Catania, a gennaio compirà 63 anni. Arriva a Palazzo d'Orleans al culmine della sua carriera politica, ultimo appuntamento elettorale per lui,migliori siti di annunci gratuiti come ha detto durante un forum al Giornale di Sicilia pochi giorni prima del voto. Una campagna elettorale piena di veleni, con la pioggia di critiche che gli sono state rivolte dagli avversari sulle liste degli impresentabili.

donna cerca uomo sassari

incontri personali alessandria "E' stata una campagna elettorale avvelenata da cadute di stile - commenta Musumeci -, ma è acqua passata. Ora avverto il peso di una grande responsabilità e sono certo che incontrerò problemi per la situazione drammatica della mia terra, la stagione più difficile dei 70 del'autonomia".

donna cerca uomo a bassano Musumeci, giornalista pubblicista, dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, lavora come bancario presso il Gruppo Unicredit. Ma già da giovanissimo emerge la sua passione per la politica, tanto che a 15 anni entra nelle file della Giovane Italia, l'organizzazione giovanile del Movimento sociale italiano.

cercasi marito ricco Consigliere comunale a soli 20 anni prima nella sua città, poi a Gravina di Catania e a Castel di Iudica. A 32 anni è già segretario provinciale del Msi a Catania, consigliere provinciale di Catania dal 1990 fino al 1993, l'anno dopo si candida alla presidenza della Provincia di Catania con la lista del Movimento Sociale Italiano vincendo al ballottaggio contro Stelio Mangiameli. Per nove anni, Musumeci mantiene la carica, riconfermato al primo turno, con più di 310 000 preferenze.

annunci donne pordenone Chiusa la stagione da presidente della Provincia, nel 1994 viene eletto europarlamentare, nella circoscrizione Italia meridionale, tra le fila di Alleanza Nazionale, e poi rieletto nel 1999 e nel 2004. Nel settembre 2005 lascia Alleanza nazionale - in polemica con Gianfranco Fini - e fonda "Alleanza Siciliana", movimento autonomista di destra a carattere regionale con cui l'anno dopo si candida per la prima volta alla presidenza della Regione: ottiene il 5,3% dei voti contro il 53,1% di Totò Cuffaro, candidato del centrodestra e il 41,6% di Rita Borsellino, esponente del centrosinistra.

incontri a reggio calabria Nel 2008, un'altra contesa elettorale, questa volta per Palazzo degli Elefanti a Catania. Sostenuto da una lista civica ottiene oltre il 25%, ma a vincere è il candidato del centrodestra Raffaele Stancanelli, che centra l'elezione al primo turno. Dopo il voto, Alleanza Siciliana confluisce nel partito La Destra di cui Musumeci per un anno svolge l'incarico di vicesegretario nazionale, mentre nel 2011, sotto il governo Berlusconi, viene nominato sottosegretario al Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

incontri non mercenari La storia più recente racconta la sua seconda corsa alla presidenza della Regione nel 2012 che però lo vede sconfitto da Rosario Crocetta. Musumeci conquista comunque un seggio all'Ars dove viene eletto presidente della Commissione regionale antimafia. Nel 2015 lascia La Destra ed è tra i fondatori del movimento "#Diventerà bellissima". A quasi 63 anni conquista Palazzo d'Orleans.

visitare alto adige

donne di bari © Riproduzione riservata

donne cercano uomini roma TAG: annunci donna rimini

chat single senza registrazione PERSONE: annunci taranto incontri

donne cercano uomini * Campi obbligatori

donne che cercano un amante Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

donne sole gratis I più letti
chat incontri cagliari Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
donne single a milano
donne di palermo ACCEDI

incontri bergamo donna cerca uomo Accedi con il tuo account Facebook

annunci incontri barletta Login con

Login con Facebookincontri per adulti matura
X